• Spesso si è portati a credere che in età infantile i principali problemi dentali siano carie e malocclusioni. Tuttavia, anche nella tenera età, non bisogna sottovalutare le patologie del parodonto. Le gengive infiammate nei bambini possono essere l'anticamera di una parodontite precoce: ecco quali sono le cause e come intervenire!

     

    Infiammazione alle gengive nei bambini: quanto è frequente?

    Quando si parla di patologie del parodonto si intendono una serie di disturbi che vanno dalla semplice infiammazione della gengiva superficiale (gengivite), fino alla parodontite vera e propria. Sono piuttosto diffuse negli adulti, ma in pochi sanno che anche i più piccoli ne possono soffrire. Si stima, infatti, che la gengivite colpisca il 70% dei bimbi di età compresa fra i 6 e gli 11 anni.

     

    Le cause della gengivite nei bambini

    I fattori che incidono maggiormente sulle malattie del parodonto sono essenzialmente due:

    - la predisposizione genetica

    - l'inadeguata igiene orale

    Devi sapere che, nelle famiglie in cui almeno un genitore soffre di infiammazione dei tessuti molli del cavo orale, ci sono buone probabilità che i figli ereditino la suscettibilità alla malattia. Specialmente in questi casi diventa, quindi, opportuno prestare particolare attenzione all'igiene orale. Infatti, l'accumulo di placca batterica sullo smalto favorisce l'insorgere di infiammazioni sulle gengive oltre che di carie sui denti.

    Come prevenire l’infiammazione nei bambini?

    Una costante e corretta igiene orale è il primo passo verso la salute delle gengive e dei denti. È importante occuparsi della pulizia dentale fin dai primi mesi di vita, quando spuntano i denti decidui. Con l'età e i denti definitivi, è bene insegnare anche l’utilizzo del filo interdentale.

    Inoltre, le visite regolari dal dentista sono fondamentali per abituare i più piccoli all'ambiente medico e all'importanza della salute odontoiatrica. Durante l'adolescenza, i controlli regolari sono imprescindibili, ancor di più per quei soggetti che portano l'apparecchio e che potrebbero incontrare difficoltà nel pulire adeguatamente i denti. Infine, anche un'alimentazione ricca di verdure aiuta a mantenere sane le gengive.

    L'attenzione e l'educazione all'igiene orale sono imprescindibili per evitare lo sviluppo precoce di problemi più seri ed è importante insegnare le buone pratiche per la detersione, anche offrendo il buon esempio.

     

    E in caso di infiammazione, cosa fare?

    Per capire il grado dell’infiammazione e decidere come procedere, è importante che tu ti rivolga al tuo dentista di fiducia che saprà consigliarti sulle modalità migliori per procedere.

    Per maggiori informazioni puoi contattarci cliccando qui o chiamando allo 051222542.


    Torna alle news